Le migliori app per leggere gli ebook su smartphone e tablet

  • SumoMe

Le migliori app per leggere ebook su smartphone e tablet

Della polemica tra carta e digitale Regina Zabo non può che fregarsene. Noi pubblichiamo solo in digitale, va da sé che chi è curioso e ha piacere di leggere i nostri libri deve farlo in digitale.

La cosa migliore da fare per chi voglia avvicinarsi al mondo degli ebook, è acquistare un eReader, di quale scegliere in base alle diverse esigenze ci ha parlato Sara d’Agostino qualche tempo fa, ma è un articolo ancora attuale, se state pensando di fare questo piccolo investimento vi invitiamo a leggerlo: I migliori eReader.

In tanti però non se la sentono di sganciare un centone per un aggeggio che serve solo per leggere, per me questa limitazione suona come musica, anzi considero il limitato numero di operazioni che un eReader può compiere il suo punto forte. Ci permette infatti di affrontare una lettura immersiva, senza la rottura di scatole delle mille notifiche che provengono dai vari luoghi digitali che abitiamo come Facebook, Twitter, Gmail, Instagram, Pinterest, Google+, Snapchat… Tinder!

Ma non possiamo negare che avere un oggetto, come lo smartphone o il tablet, che ci permette di svolgere tante attività diverse è una gran comodità, quindi perché non utilizzarlo anche per leggere?

UbReaderBluefire readerAldiko

Sono tutte app semplicissime da usare, basta installarle e si può cominciare a leggere. Tutte permettono di aggiungere segnalibri, evidenziare parole e frasi, inserire note.

Se siete precisini e vi va di smanettare tra le impostazioni, potete modificare la grandezza del carattere, l’interlinea, selezionare la modalità di visualizzazione notturna (ovvero vedere il testo bianco su fondo nero).

Insomma, potete avere tutte le comodità di cui avete bisogno e senza spendere un centesimo potrete dare al vostro tablet o al vostro smartphone un nuovo utilizzo, volendo meno frivolo del solito.

Moon + readerFb reader

Sono due app veramente ben fatte, l’unica cosa che mi infastidisce un pochino è che non leggono il foglio css, non mostrano quindi la grafica dell’ebook come è stata pensata dall’editore. La grafica e i font che vedrete con queste applicazioni non sono state scelte da noi, ma non è importante, l’importante sono i contenuti.

Una cosa molto comoda che si può fare con Moon + reader è collegarla a dropbox, in questo modo potete salvare sulla vostra cartella gli ebook che scaricate sul pc e leggerli comodamente sullo smartphone o sul tablet.

KindleKobo

Queste app le metto a parte, perché sono collegate strettamente ai rispettivi ebook store e non le potete usare per leggere gli ebook che avete acquistato… su reginazabo.com per fare un esempio. Tra le due però consiglio Kobo, perché può leggere il formato ePub che non è un formato proprietario e può essere letto dalla maggior parte dei dispositivi.

Quale proverete?

Comments are closed.